Storia

Il Treno del Tempo

Domenica 13 giugno 2010 La vaporiera 640.121 con al traino carrozze “centoporte” attraversa veloce il tratto di strada ferrata che dall’abitato di Cagnona conduce verso Gatteo passando davanti la residenza estiva dello scrittore Alfredo Panzini Un veloce omaggio al narratore, autore altresì di preziosi libri di viaggio, nelle cui pagine ricorrente il tema della ferrovia nel suo rapporto col paesaggio …

Read More »

Spirito di patate

Roberto Giorgetti “Gianola” titolare dell’omonimo locale, ristoratore e profondo conoscitore della cucina tradizionale, ripercorre la storia di una coltura oggi dimenticata, per mezzo secolo base della nostra economia. Tra le due guerre un nuovo tipo di coltura va ad affiancare quelle tradizionali dando vita ad un fiorente commercio. Le terre nell’area compresa tra la strada statale e il litorale, meno …

Read More »

CATASTO CALINDRI

Nel febbraio 1990 all’interno di un vasto programma di studi sul territorio ha luogo a Bellaria Igea Marina una mostra organizzata dall’Assessorato alla Cultura in collaborazione col Circolo “TARPAN” Lega Ambiente avente sede nella nostra frazione, dal titolo “IL CATASTO CALINDRI (1774-1787)”. La presentazione al pubblico segue un attento e minuzioso lavoro di riproduzione, composizione e unione delle mappe conservate …

Read More »

La villeggiatura

All’ing. Giovanni Lugaresi (Cesena 1844- Bellaria 1922) possono riconoscersi i meriti pionieristici del turismo di Bellaria. Egli, che già frequentava la zona per la propria passione venatoria e per essere impiegato quale tecnico alla costruzione della ferrovia, alla fine degli anni ’70 sceglie Bellaria quale luogo di cura per il figlio Eraldo di appena due anni, dapprima dimora nel Borgo, …

Read More »

Area umida

MATRICE

(…)nel Medioevo le acque sono una componente forte del paesaggio. I livelli di piovosità, il pressoché nullo sfruttamento delle falde superficiali, la presenza residua del manto boschivo, contribuiscono a determinare un regime idraulico caratterizzato da specchi lacustri o palustri abbastanza diffusi e corsi d’acque con portata abbondante e piuttosto continua. Sono elementi riscontrabili lungo tutta la fascia pianeggiante, e quindi …

Read More »

Origini

CAGNONA (Cagnona) borgata con osteria sulla strada Romea, un chilometro a maestro di Bellaria in comune di Rimini. Prende il nome da un antico convento, ora proprietà Torlonia, posto un chilometro al sud dell’osteria. V. Capanni CAPANNI (I Capènn) frazione a marina del comune di Savignano di Romagna con 389 abitanti, dei quali 97 concentrati vicino all’oratorio nuovo della Cagnona, …

Read More »

Via Romea

via-popilia

La via Popilia era un’antica strada romana che dalla colonia romana di Ariminum (Rimini) conduceva alla città di Aquileia, passando per Ravenna, Adria e Altino. L’attribuzione è accertata per l’iscrizione riportata su un miliario di Adria, ad 81 miglia da Ariminum “Nel 132-131 a.C. fu tracciata da Rimini ad Adria la direttissima litoranea, con un sistema viario integrato di terra …

Read More »

Profilo storico della “Cagnona” di Bellaria. Origini del toponimo

cagnona01

La recente autonomia concessa a BELLARIA.IGEA MARINA comprende un territorio di vaste origini, Oltre all’antico nucleo di Bellaria, situato sulla sinistra del fiume Uso, comprende le frazioni di Bordonchio, Igea-Marina e Cagnona. Quest’ultima località, di recente formazione urbanistica, proviene da una traslazione del toponimo da un antico agglomerato rurale facente parte del comprensorio savignanese. Nel  catasto di Savignano del 1641-44 l’agrimensore …

Read More »